Decreto Legge 29 dicembre 2010, n. 225.

Prorogato al 31 marzo 2011 l'obbligo di adeguare le strutture ricettive con oltre 25 posti letto alle disposizioni di prevenzione incendi del D.M. 09/04/94.


Con il Decreto Legge 29 dicembre 2010, n. 225 (formato PDF, 340 kb) viene nuovamente prorogato il termine per completare l'adeguamento alle disposizioni di prevenzione incendi delle strutture ricettive turistico-alberghiere con più di 25 posti letto, esistenti all'entrate in vigore del Decreto Ministeriale 09/04/1994.
Riteniamo abbastanza assurdo che l'attuazione di tale decreto si continui a trascinare di proroga in proroga dal 1994. Ad ogni modo all'articolo 1 si legge:

Proroghe non onerose di termini in scadenza

  1. È fissato al 31 marzo 2011 il termine di scadenza dei termini e dei regimi giuridici indicati nella tabella 1 allegata con scadenza in data anteriore al 15 marzo 2011.
  2. Con uno o più decreti del Presidente del Consiglio dei Ministri, da adottare ai sensi dell'articolo 17, comma 3, della legge 23 agosto 1988, n. 400, di concerto con il Ministro dell'economia e delle finanze, può essere disposta l'ulteriore proroga fino al 31 dicembre 2011 del termine del 31 marzo 2011 di cui al comma 1 ovvero la proroga fino al 31 dicembre 2011 degli ulteriori termini e regimi giuridici indicati nella tabella 1 allegata.
Quindi vengono prorogate al 31 marzo 2011 con la possibilità di un ulteriore rinvio al 31 dicembre 2011 le disposizioni di cui all'articolo 17, commi 15, 16 e 17 del Decreto Legge 1 luglio 2009, n. 78, convertito, con
modificazioni dalla Legge 3 agosto 2009 n. 102.

 



Torna alle leggi