Giornata Mondiale Sicurezza.

Newsletter "Sicurezza e Prevenzione", n. 4 - aprile 2012.


Fonte: Ministero del lavoro e delle politiche sociali.

"Sicurezza e Prevenzione" è una newsletter dedicata al tema della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro.
Realizzata dal Ministero del lavoro e delle politiche sociali in collaborazione con il Sole 24 Ore, la newsletter ha una cadenza mensile e propone notizie, approfondimenti e interviste allo scopo di informare i cittadini rispetto alle novità legislative e alle iniziative del Ministero, fornire dati e analisi sul fenomeno infortunistico, diffondere la cultura della sicurezza nei luoghi di lavoro presso le aziende, i lavoratori, le associazioni di categoria e tutti gli operatori del mondo del lavoro.

Di seguito un estratto della newsletter.

Rispettare la sicurezza e la salute dei lavoratori nei nuovi lavori verdi

Promuovere la sicurezza e la salute nell'economia verde. Questo il tema scelto dall'Ilo per la Giornata mondiale della sicurezza sul lavoro. I cambiamenti climatici richiedono un'urgente inversione di rotta per rallentare e ridurre gli effetti dannosi di scelte che non rispondono al concetto di sostenibilità ambientale. La risposta è nei lavori verdi che vanno sempre coniugati con la sicurezza e la salute dei lavoratori.

I pericoli dei lavori verdi

Il lavoro, sia verde o meno, è sempre fonte di rischi di incidenti e malattie, la riduzione e l'eliminazione dei quali è un principio fondamentale della sicurezza e salute sul lavoro. I lavori verdi sono nuovi e implicano l'uso di tecnologie innovative e di processi non ancora adeguatamente sperimentati, pertanto, i lavoratori possono essere esposti sia a nuovi pericoli, sia a pericoli già conosciuti sui luoghi di lavoro tradizionali.
Energia solare, energia eolica, energia idrica, bioenergia, gestione dei rifiuti e riciclaggio sono alcuni dei nuovi settori verdi dove si annidano i nuovi rischi.

Scarica l'intera Newsletter n. 4 - Sicurezza e Prevenzione (formato PDF, 387 kb).

 



Torna alle notizie