Warning: ob_start(): output handler 'ob_gzhandler' conflicts with 'zlib output compression' in /web/htdocs/www.firest.eu/home/index.php on line 2 Edifici residenziali ed impianti antincendio preesistenti alla luce del D.P.R. 151/2011.

Edifici residenziali ed impianti antincendio preesistenti alla luce del D.P.R. 151/2011.

La risposta del Comando dei VVF di Foggia sul mantenimento della rete idrica antincendio nei condominii con altezza in gronda superiore a 24 metri ed altezza antincendio inferiore a 24 metri.


Nella nostra attività quotidiana di consulenza sosteniamo sempre che gli impianti antincendio installati nei condomini, anche se non sono più soggetti alla normativa di prevenzione incendi, non devono essere chiusi e devon esser sottoposti a regolare manutenzione per garantirne la piena efficienza salvo diverse indicazioni a seguito di specifiche valutazioni.
A dar conferma a questa nostra tesi pubblichiamo la risposta del Comando dei Vigili del Fuoco di Foggia tratta dal sito Foglio Tecnico Antincendio.

Quesito
In un edificio residenziale di sette piani con altezza di gronda maggiore di 24 metri, ma con altezza antincendio minore di 24 metri, non figurando più tra le attività previste dal DPR n. 151/2011, si è obbligati a mantenere in efficienza l'impianto idrico antincendio preesistente?

Risposta
In linea di massima non è consentita la rimozione di misure di sicurezza in essere se non a fronte di specifiche valutazioni. Non è consentita la omessa manutenzione degli impianti installati.
Gli impianti di sicurezza e gli impianti antincendio dovranno essere opportunamente manutenuti in conformità alle disposizioni vigenti.

 



Torna alle notizie