Corso in videoconferenza sulla sicurezza dei lavoratori all'estero.

Il corso si terrà il 16 Marzo 2018 e sarà valido come 4 ore di aggiornamento per ASPP, RSPP e Formatori della Sicurezza sul Lavoro (area tematica 2 "Rischi Tecnici").


FirEst -
<br/> Corso in videoconferenza sulla sicurezza dei lavoratori all'estero in programma il 16 marzo 2018

Il fenomeno della globalizzazione e la crescente espansione dei mercati determina sempre più frequentemente l'esigenza, anche per le imprese italiane, di operare all'estero anche in aree a forte instabilità a causa della situazione geopolitica.
Anche alla luce delle prime sentenze penali nei confronti dei datori di lavoro italiani per infortuni avvenuti a lavoratori che si trovano ad operare all'estero, vi è la necessità di approfondire le criticità connesse alla tutela della salute e sicurezza dei lavoratori, con particolare riferimento a quei fattori che normalmente non assumono rilievo per le attività svolte sul territorio nazionale, quali quelli connessi agli aspetti geopolitici, culturali e ambientali.
Il corso si propone di fornire un orientamento, sulla corretta organizzazione dell'attività all'estero nel rispetto dell'assolvimento dei più rilevanti obblighi in materia di tutela della salute e sicurezza nello svolgimento del lavoro, a partire dalla valutazione del rischio fino a fornire concrete indicazioni sui comportamenti da attuare.
Il corso si svolgerà il giorno venerdì 16 Marzo 2018 dalle 14:00 alle 18:00 e sarà valido per 4 ore di aggiornamento per ASPP, RSPP e Formatori della Sicurezza sul Lavoro (area tematica 2 "Rischi Tecnici").
Per iscriversi è sufficiente accedere alla pagina dell'evento e seguire la procedura guidata.

 



Torna alle notizie